Page Type
Supercar a Parma

17/07/2013

BRAiVE una Supercar a Parma


Per la prima volta al mondo un'auto senza pilota affronta le insidie di un circuito urbano. Non sarà la fantascientifica vettura di Supercar, KITT, ma BRAiVE si è districata tra semafori, attraversamenti pedonali, dossi, parcheggi e rotonde su un percorso misto a Parma. Il progetto, iniziato nel 2008 e sviluppato dal VisLab dell'Università di Parma, diretto dal professor Alberto Broggi, è il meno invasivo, in termini di appendici alla vettura, tra quelli proposti al Proud Car Testo 2013 (Public ROad Urban Driverless-Car Test 2013). Grazie a telecamere a laserscanner posizionati sulla parte frontale e laterale della vettura possono essere rilevati gli "ostacoli" (auto, pedoni ...), letta la segnaletica stradale e ricostruito il profilo del terreno. Queste informazioni sono poi elaborate da un sistema stereoscopico che gestisce lo sterzo e la velocità della vettura.
Il futuro raccontato nei film si sta avvicinando a grandi passi, e richiede che tutte le aziende del settore automotive siano pronte e ricettive al cambiamento. Affidereste un simile gioiello ad attrezzature che non sono all'avanguardia ? Per affrontare questa e le prossime sfide che la tecnologia dell'auto e dello pneumatico proporranno la risposta è una sola: Giuliano Industrial.