Hacking di un'automobile
Hacking di un'automobile
21/10/2013

Nei precedenti articoli vi abbiamo descritto come le nuove automobili saranno sempre più dotate di elettronica per incrementare la sicurezza e il confort dell'automobilista. Se l'auto si avvicina al computer, dovremo temere le stesse minacce ? Alla conferenza Def Con, svoltasi a Las Vegas, Charlie Miller e Chris Valasek (due esperti di sicurezza informatica) hanno mostrato nei dettagli le tecniche utilizzare per l'hacking di una Toyota Prius e di una Ford Escape. Collegando un portatile all'elettronica di bordo è stato possibile "bucare" le due vetture prendendo, di fatto, il controllo dell'auto accelerando automaticamente, inibendo l'uso dei freni e facendo vibrare il volante. L'aspetto consolante di questa vicenda è che, per poter violare la sicurezza della veicolo, è stato necessario collegare un portatile allo stesso. Cosa potrebbe accadere qualora l'attacco sia condotto attraverso Bluetooth ?