Page Type
Inverno in Sicurezza con 3PMSF

16/02/2015

Inverno in Sicurezza con 3PMSF


Per soddisfare la vigente normativa in termini di equipaggiamento “invernale”, uno pneumatico deve essere provvisto della marcatura M+S (Mud & Snow). Alcuni costruttori, affiancano a questa sigla un pittogramma di una montagna a tre punte con un fiocco di neve (3PMSF, 3 Peak Mountain Snow Flake) che certifica che lo stesso abbia superato il test di omologazione previsto dal Regolamento comunitario 117.

In Val d'Aosta, a La Thuile, Assogomma e Federpneus hanno condotto una serie di test (in parte strumentali, in parte guidati) allo scopo di confrontare gli pneumatici 3PMSF, M+S ed estivi per verificare quale fosse l'equipaggiamento più sicuro per i mesi freddi, dove le insidie rappresentate da freddo, acqua e gelo e neve aumentano.

Gli pneumatici 3PMSF, su fondo piano e innevato, hanno mostrato una motricità migliore di quelli M+S (che percorrono la stessa distanza in un tempo superiore del 10% rispetto a quelli 3PMSF presi come campione) e di quelli estivi (+30% come tempo di percorrenza).

Le prove di guida, condotte con Jeep® Renegade su un tratto di strada con fondo variabile (condizioni tipicamente invernali), hanno confermato che la miglior soluzione è un equipaggiamento omogeneo sugli assi con pneumatici 3PMSF che garantiscono motricità, tenuta di strada e sicurezza. L'equipaggiamento misto (3PMSF sull'asse anteriore ed estivo sul posteriore), pur non essendo vietato dalla normativa vigente, è sconsigliato poichè offre un'apparente sensazione di sicurezza sui tratti rettilinei, ma, la mancanza di aderenza sull'asse posteriore in curva o frenata, può generare la perdita di controllo del mezzo.

Il giusto equipaggiamento è necessario anche per vetture dotate di trazione integrale (4x4), infatti, in presenza di salite e discese con pendenze variabili gli pneumatici estivi possono rendere ingovernabile il mezzo, mentre gli M+S presentano alcune difficoltà nelle situazioni più critiche (ripartenza in salita …).

Come sempre, la sicurezza dipende dalla scelta dell'attrezzatura più idonea a operare nel proprio ambiente. Così come il conducente deve dotarsi delle migliori coperture per affrontare le insidie dell'asfalto, il gommista deve dotarsi del giusto smontagomme per operare in sicurezza sullo pneumatico. SX 234 rappresenta oggi la miglior soluzione nell'ambito del montaggio/smontaggio pneumatici tra gli smontagomme tradizionali, assicuratevi che il vostro gommista ne abbia uno!